Il 27 agosto 1950 nasce il bassista e batterista Neil Murray

Nel 1973 si aggrega come bassista al gruppo Gilgamesh del tastierista Alan Gowen. Nel ’73 la band degli Hanson capeggiata dal chitarrista Junior Hanson cambiò formazione e Neil Murray entrò a sostituire il bassista Clive Chaman. Nel 1976 si unisce ai National Health, band formata dalla fusione tra i gruppi Hatfield & The North e Gilgamesh. Nel 1978 entra nei Whitesnake di David Coverdale. Lasciò questo gruppo nel 1982, dopo 7 album. Forma i Badlands con il chitarrista John Sykes. Collabora con Gary Moore entrando nel suo gruppo per partecipare a 3 album e 2 tours mondiali. Nel 1986, Neil con altri due membri ex Whitesnake forma gli MGM. Compare nell’album col gruppo solista di Brian May, dopo lo scioglimento dei Queen. Nel 1994 rientra nei Black Sabbath per poi lasciarli dopo un album nel 1996. Si aggrega al Peter Green Splinter Group. Nel 1996 si unisce alla band Company of Snakes, creata dalla fusione di alcuni elementi ex-The Snakes ed ex-Bad Company.

Di Massimo Di Giacinto

Articolista da più di vent’anni. Ha collaborato con diverse testate cartacee e on-line. Ha fondato uno dei primi siti di informazione sul web e una delle prime Web TV in Italia. È appassionato di fotografia, giornalismo, informatica, tecnologia e di tutte le nuove forme di comunicazione.