Roseto, lavori di protezione e difesa della costa

Sono iniziati i lavori di protezione e difesa della costa tramite la ricarica delle scogliere e la chiusura dei varchi. Il Comune della Città di Roseto, ha ottenuto 3 milioni e 740 mila euro di Fondi FAS dalla Regione per la messa in sicurezza della costa attraverso le scogliere e, in particolare nel tratto di “Roseto Sud” (Lungomare Trieste), in prossimità del Porticciolo Turistico, zona fortemente caratterizzata da fenomeni di erosione e da gravi criticità che si manifestano durante le numerose mareggiate invernali. Il costo complessivo di questo intervento ammonta a quasi 740 mila euro e durerà circa 60 giorni.