L’Aquila: incontri per la Giornata della Memoria

In occasione delle commemorazioni della Giornata della Memoria, l’Istituto superiore Amedeo d’Aosta a L’Aquila organizza e cura una serie di interventi finalizzati a far conoscere agli studenti testimonianze storiche collegate agli eventi della Shoah, ad aprire dibattiti con esperti, ad approfondire particolari aspetti dell’epoca.
Il calendario degli incontri si aprirà venerdì 25 gennaio con la conferenza del prof. Davide Adacher (IASRIC – Istituto Abruzzese per la Storia della resistenza e dell’Italia Contemporanea) dal titolo Dall’emarginazione all’annientamento alla quale parteciperanno alcuni corsi delle classi V dell’IIS d’Aosta.
 L’incontro affronterà una disamina degli eventi a partire dalle leggi razziali e approfondirà quesiti posti dai ragazzi.
Il 26 gennaio un secondo gruppo di studenti incontrerà il prof. Carlo Fonzi (IASRIC) e la prof.ssa Maria Teresa Giusti (Università d’Annunzio-Pescara): nel corso dell’incontro dal titolo Il mio nome è 174517, saranno proiettati video e materiale documentario, seguirà un dibattito.
Infine, il ciclo di appuntamenti con la storia si concluderà il 28 gennaio presso la sala Ipogea dell’Emiciclo che un terzo gruppo di studenti del d’Aosta raggiungerà con i docenti.
L’evento commemorativo è curato dalla IASRIC con il patrocinio del Consiglio regionale d’Abruzzo e del Comune dell’Aquila.