Passolanciano, 4 arresti per spaccio

Carabinieri Auto Alfa

Un ventenne di Pescara denunciato a per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, e altri tre suoi coetanei di Macerata, di Roccamontepiano, di Chieti trovati tutti in possesso di hashish e marijuana, segnalati alle rispettive Prefetture: è il bilancio di un’operazione di prevenzione e repressione per contrastare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti sulle piste da sci di .

Carabinieri Auto

I controlli, che hanno interessato le decine di turisti che hanno trascorso le giornata sulla neve, sono stati effettuati dai carabinieri della Compagnia di Chieti, diretti dal maggiore Massimo Capobianco, con ausilio dell’unità cinofila antidroga Nocs, unitamente ai carabinieri di Rapino e Guardiagrele, della sezione operativa del Nucleo operativo radiomobile e da una unità antidroga del Nucleo carabinieri cinofili di Chieti. Complessivamente sono stati sequestrati 21 grammi di hashish, 5 grammi di marijuana e tre spinelli. Nove i militari impiegati per controlli che sono andati avanti per tre ore.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.