Roseto, in arrivo sentenza area ex Monti

A proposito del Prusst dell’area ex Monti il Comune di intende acquisire i locali già in suo possesso.
 In pratica il sindaco Sabatino Di Girolamo vuole acquisire l’appartamento di 100 metri quadrati, che poi inserirà nel piano di alienazioni 2019, e i locali al piano terra a uso commerciale o uso uffici, di circa 800 metri quadrati.
Ricordiamo che al Comune di Roseto spettava, secondo l’accordo, l’11,25 per cento del totale costruito nell’area ex Monti.
L’amministrazione è in attesa della sentenza che potrebbe dichiarare la lottizzazione abusiva dell’abusivismo commesso nei 3 fabbricati realizzati con l’accordo di programma stipulato nel 2007 tra Comune e privato.