Roseto, Pineto, barriere frangiflutti sul mare

roseto degli abruzzi mare

Il Genio Civile per le Opere Marittime della Regione sta elaborando un nuovo progetto di protezione del litorale abruzzese, che comprende la spiaggia di .
Il progetto di difesa della costa da subito prevede il ripascimento morbido come soluzione tampone, in modo da garantire, per la prossima stagione estiva, ai concessionari di aree demaniali di poter sistemare sdraio e ombrelloni.
I tecnici del Genio Civile della Regione stanno nel frattempo elaborando un nuovo piano di intervento che prevede la sistemazione di frangiflutti di superficie e barriere soffolte, con un’ampiezza alla base di 10 metri.
Saranno ridisegnate le barriere esistenti, posizionandole a pettine in modo da filtrare la sabbia trasportata dalle correnti da nord, facilitando con questa sistemazione il deposito sull’arenile.
Per questo progetto servirà un grosso finanziamento da stanziare.
A intanto prenderanno il via i lavori per posizionare alcune barriere nella zona di Villa Ardente grazie a un finanziamento stanziato da un milione di euro.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.