Roseto, potature occupano posteggi

Riceviamo in redazione una mail di una residente che lavora in una attività commerciale di via Collepatito a che lamenta la indisponibilità di posti auto.
 Il fatto è dovuto all’occupazione impropria di potature posizionate dopo lo sfalcio nell’area destinata al posteggio di auto, di fronte al parco pubblico Mauro Laeng,
 Ci ha inviato una foto che pubblichiamo e ci informa che le potature sono posteggiate in quel punto da diversi giorni.
Si ricorda che abbandonare rifiuti su suolo pubblico – siano essi di origine organica o meno – o gettarli nei contenitori errati è un reato.
 Chissà se questa legge è valida solo per i cittadini o anche per le amministrazioni municipali, perchè in questo caso la polizia locale potrebbe multare l’amministrazione di Roseto degli Abruzzi, visto che la stessa ha commissionato la potatura delle piante sul parco Laeng.
 I cittadini intanto aspettano che le potature vengano rimosse in modo da poter continuare a far posteggiare i clienti negli stalli presenti