Citta Sant’Angelo, incendio di azienda agricola

incendio agricolo

Un incendio è scoppiato nel primo pomeriggio a Città Sant’Angelo in località San Martino Bassa presso una azienda agricola specializzata nel trattamento e produzione di piante. Sul posto, una volta scattato l’allarme sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco.
Il fumo nero alzatosi si vede a diversi chilometri di distanza.
Il sindaco di Città Sant’Angelo, Gabriele Florindi, ha già provveduto ad avvisare gli uffici competenti dell’Agenzia regionale per la tutela dell’ambiente (Arta) e ASL; il sindaco ha ordinato di non raccogliere verdura o insalata o altro elemento a foglia larga, fino a quando non saranno rese note le analisi che il personale Arta già sta eseguendo in collaborazione con il personale ASL.
Al momento non si conoscono le cause del rogo.
L’Arta consiglia, a scopo precauzionale, di non stare all’aperto, di tenere porte e finestre chiuse e di evitare di inalare i fumi della combustione.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.