Lanciano, arrestato con 2 chili e mezzo di marijuana

Carabinieri Auto

Oltre due chili e mezzo di marijuana, per un valore di mercato di 30 mila euro, sono stati sequestrati dai Carabinieri della compagnia di a un albanese di 26 anni, residente ad Altino (Chieti), che è stato arrestato. L’operazione è arrivata dopo due giorni di appostamenti davanti alla casa dell’uomo, ritenuto uno dei principali fornitori di droga dell’area frentana. Lo stupefacente era contenuto in due buste nascoste nel garage del 26enne, in un fabbricato in costruzione vicino all’abitazione. I militari, coordinati dal capitano Vincenzo Orlando, hanno sequestrato anche schede telefoniche, probabilmente usate per avere contatti con la clientela.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.