Roseto, a processo per diffamazione tramite Facebook

Al Tribunale di Teramo, davanti al Giudice Monocratico si è aperto il processo a carico di un uomo di Roseto degli Abruzzi per diffamazione a mezzo internet.


Il Pubblico ministero titolare del fascicolo, sostiene l’accusa secondo cui l’imputato avrebbe diffamato un artigiano del posto, attraverso Facebook.
La parte offesa si è costituita parte civile, per mezzo del proprio legale, avanzando una richiesta di risarcimento di 8000 euro, che potrebbe venire accolta, totalmente od in parte, in caso di condanna dell’imputato.
La prossima udienza è prevista per il mese di luglio 2019.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.