23 Luglio 2024
Cronaca Abruzzo

Anas, Abruzzo e Molise si aggregano

L’aggregazione di due regioni Molise e Abruzzo è prevista nel nuovo assetto organizzativo a livello territoriale di Anas.
La fusione tra le due ha l’obiettivo di assicurare la razionalizzazione dei processi aziendali nel mantenimento del forte presidio del territorio per la manutenzione della rete, la realizzazione di nuove opere e le attività amministrative e gestionali.
Questo quanto rende noto in un comunicato l’Anas che chiarisce che si tratta di una “nuova organizzazione per rafforzare il presidio: con nessun taglio di investimenti e personale”. Nella nota continua dicendo che: “Dal punto di vista degli investimenti previsti e delle risorse umane impiegate la nuova organizzazione non attua alcuna modifica rispetto al passato, anzi, è previsto che, a completamento del riordino, le strutture periferiche di Anas siano rafforzate, anche alla luce del vasto programma di rientro strade in gestione ad Anas di oltre 6 mila km di rete, dei quali 3.500 già completati nei mesi scorsi che comprendono gli oltre 150 km della rete stradale molisana”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie