Teramo, Jazz Cruise e Simona Molinari

Sabato 15 giugno, Piazza Sant’Anna, Teramo, ore 21,00
Voce: Simona Molinari
Piano: Toni Fidanza
Chitarra: Domingo Muzietti
Basso: Massimo Moriconi
Batteria: Fabio Colella

Simona Molinari nasce a Napoli e fin da piccola si appassiona ai vecchi musical americani. Inizia a studiare canto e a specializzarsi nella musica jazz, canto moderno, improvvisazione e vocalità nero-americana.
Successivamente approda alla musica classica, conseguendo gli studi nel conservatorio di L’Aquila, sua città d’adozione.
Nel 2007 inizia a lavorare con il suo produttore Carlo Avarello per la realizzazione di un progetto discografico basato sulla contaminazione tra il jazz e il pop, diventando presto nel genere una delle maggiori esponenti e accordando così la stima da parte della critica e del pubblico.
La cantautrice negli anni ha collaborato e duettato con artisti di fama mondiale tra i quali citiamo Al Jarreau, Gilberto Gil, Peter Cincotti, Andrea Bocelli, Ornella Vanoni, Lelio Luttazzi, Renzo Arbore, Massimo Ranieri, Fabrizio Bosso, Franco Cerri, Stefano Di Battista, Dado Moroni, Roberto Gatto, Roy Paci e Danny Diaz.
Nel corso della sua carriera Simona Molinari ha inoltre portato il proprio spettacolo nei teatri e nei jazz club più importanti del mondo come il Blue Note di New York, Teatro Estrada di Mosca, Blue Note di Tokyo, Grappa’sCellar di Hong Kong, Brown Sugar di Shanghai, ed ancora altri club e teatri a Pechino, Macao, Toronto, Montreal, San Paolo, Rio De Janeiro, Parigi, Ginevra.
In Italia è maggiormente nota al pubblico per le due partecipazioni al Festival di Sanremo: la prima del 2009 con la conduzione di Paolo Bonolis nella categoria Giovani con il brano Egocentrica; la seconda del 2013 nell’edizione condotta da Fabio Fazio nella categoria Campioni in coppia con il jazzista newyorkese Peter Cincotti con il brano La Felicitàche raggiunge il Disco d’Oro.
La collaborazione con Peter Cincotti ebbe inizio già nel 2011 con la hit radiofonica In cerca di te, che stazionò nella topten dei brani italiani più trasmessi per oltre 5 mesi.
Oltre alle apparizioni sanremesi ricordiamo anche le partecipazioni all’Umbria Jazz, al Wind Music Award, e i riconoscimenti ricevuti come il Premio Lunezia Jazz d’Autore, Premio Mogol, Premio Carosone, Premio Musicultura e il Premio Tenco nel 2013.
Tra le ultime esibizioni negli ultimi anni ricordiamo la partecipazione come ospite di Renzo Rubino al Festival di Sanremo 2014 per il duetto del brano Non Arrossiredi Giorgio Gaber; la partecipazione nel ruolo di Maria Maddalena nel musical più famoso al mondo, JesusChrist Superstar;il musical che ha visto la partecipazione di TedNeeley e dei Negrita, con oltre 50 repliche al Teatro Sistina di Roma; infine la partecipazione come ospite fisso (assieme a Morgan) all’interno di Sogno e son Desto, lo show televisivo di Massimo Ranieriin onda in prima serata su Rai 1 nel settembre 2014.
Tra la fine del 2014 e la primavera del 2015 è stata presentata la fortunata tournée legata al progetto live “Loving Ella”, un concerto tributo che si articola in un viaggio narrativo in cui Simona Molinari porta in scena le canzoni che hanno caratterizzato la carriera della cantante e alcuni aneddoti biografici della controversa vita privata della persona Ella Fitzgerald.
A gennaio 2016 viene scelta, con il brano “La Felicità”, da Fabio De Luigi per il nuovo film “Tiramisù”, firmando anche la colonna sonora per i titoli di coda con il brano “Coincides”.
Nel 2019 debutta come attrice coprotagonista nel nuovo film di Walter Veltroni “C’è Tempo” nelle sale dal 7 marzo, firmando anche come autrice alcuni brani della pellicola.
A maggio è prevista inoltre l’uscita del nuovo album di inediti di cui è autrice in collaborazione con altri artisti e autori del panorama musicale italiano, tra cui Amara, Principe e Giordana Angi.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.