Calcio, l’attaccante Davide Mazzaferro senza squadra

campo calcio

Davide Mazzaferro, dopo quattro stagioni lascia l’Amiternina, condita da tante belle giocate ed un campionato praticamente saltato per un grave infortunio che lo ha tenuto fuori tutto lo scorso campionato.

Cresciuto nel settore giovanile dell’Aquila dove vanta quattro presenze in Serie D, la mezza punta classe 1998 fu il protagonista indiscusso della salvezza in Eccellenza di due stagioni fa della compagine giallorossa con dieci reti all’attivo e tante belle giocate per i suoi compagni di squadra.

Nello stesso campionato è stato eletto il miglior giovane del campionato di Eccellenza, premio indetto da anni della FIGC Abruzzo e con la rappresentativa abruzzese ha vinto il titolo di miglior giocatore del torneo delle regioni 2017.

Il ragazzo ringrazia tutta la dirigenza aquilana per gli anni passati insieme, mister Angelone e tutti i suoi ex compagni di squadra che negli anni sono stati il suo punto di riferimento.

L’infortunio della passata stagione ormai è alle spalle, si dice prontissimo a rimettersi in discussione con una nuova squadra che abbia un progetto serio e ambizioso, per divertirsi e far divertire i suoi futuri compagni di squadra.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.