Potenza, morto l’atleta Donato Sabia

Donato Sabia

Donato Sabia

Morto questa mattina a , a causa del coronavirus, il mezzofondista Donato Sabia, 56 anni: due volte finalista olimpico degli 800 metri piani, a Los Angeles 1984 e a Seul 1988, finì quinto e settimo.
Sabia, oro agli Europei indoor di Goeteborg 1984, sempre negli 800 piani, era presidente del comitato regionale Fidal della Basilicata.
Nei giorni scorsi, nell’ospedale di Potenza, era morto anche il padre.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.