Bando per reclutare 60mila assistenti civici rivolto anche a inoccupati

Protezione Civile Gruppo

Stanno per arrivare gli assistenti civici ovvero coloro che avranno il compito di aiutare e vigilare durante la Fase 2. A breve verrà pubblicato il bando che sarà rivolto a:

  • inoccupati;
  • chi non ha vincoli lavorativi;
  • Percettori di reddito di cittadinanza;
  • fruitori ammortizzatori sociali

Ad annunciare questa novità Boccia, ministro per gli Affari regionali, Boccia, e Decaro, presidente dell’Anci. I 60mila assistenti, individuati su base volontaria e che saranno coordinati dalla Protezione civile, verranno impiegati anche per dare un aiuto alla parte più debole della popolazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: