Coronavirus, Trump taglia i ponti con Oms

Henan Cina
Henan Cina

Sanzioni a dirigenti di Hong Kong coinvolti nell’erosione della sua autonomia.
Lo annuncia il presidente Usa, Trump, che revocherà lo status “hub finanziario” dell’ex colonia britannica, alla luce della nuova legge sulla sicurezza nazionale a Hong Kong.
Vieterà l’ingresso negli Usa ai cittadini cinesi che mettono a rischio la sicurezza del Paese.
Trump taglia anche i ponti con l’Oms, Organizzazione mondiale della sanità: “I fondi Usa andranno ad altre istituzioni.
La Cina controlla l’Oms, anche se dà 40 mln di dollari l’anno e noi 450 mln”.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.