Coronavirus, da domani regioni aperte. In Sicilia i turisti verranno tracciati con un’applicazione

Taormina Italia Sicilia

In Italia, dalla giornata di domani, cadono le barriere regionali e ci si potrà muovere liberamente da una parte all’altra del Paese senza fornire più nessuna giustificazione. Il modulo di autocertificazione non sarà più necessario ma permarranno i divieti di assembramenti, l’obbligo di utilizzo della mascherina nei luoghi chiusi e in alcune Regioni anche all’aperto e sui mezzi di trasporto. Resterà anche l’ obbligo del distanziamento sociale. Verranno effettuati dei controlli con i termoscanner nei principali punti di snodo. Cade anche l’obbigo del passaporto sanitario per la Sardegna. In Sicilia ci sarà una app che traccerà i turisti (facoltativa).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: