Sant’Omero, nuova rotatoria al bivio

rotonda

Con l’installazione dei pali della pubblica illuminazione sono terminati i lavori della nuova rotatoria del Bivio di Sant’Omero (Teramo).

Un’opera importante che ha dato un nuovo volto ad un crocevia abbandonato da troppo tempo e pericoloso per la circolazione.

La rotatoria ha determinato, oltre alla riqualificazione dell’intera area, la messa in sicurezza della viabilità e un sensibile miglioramento della regimentazione delle acque piovane in una zona soggetta spesso ad allagamento.

Il Sindaco Andrea Luzii in una nota ha dichiarato: “Il progetto parte da lontano e la concretizzazione dell’opera è il frutto della collaborazione tra l’Amministrazione Comunale, l’ANAS e la società immobiliare Il Parco delle Rose s.r.l.
Da anni si parlava dell’utilità di questa rotatoria, ma mai nessuno era riuscito a realizzarla.
Il tavolo di lavoro, che abbiamo voluto e promosso, ha visto protagonisti positivi i responsabili della Società Parco delle Rose, l’ANAS ente proprietario della strada, i tecnici ed i proprietari delle case confinanti con la strada.
L’opera ha avuto un importo complessivo di circa 270.000,00 compresa la regimentazione delle acque piovane.
Oggi chi arriva a Sant’Omero incontra una rotatoria “elegante” e ben fatta: siamo orgogliosi del risultato ottenuto.
Ringraziamo l’Ing Marasco, direttore generale del comparto abruzzese dell’ANAS, per avere accolto le nostre richieste di completare l’opera con la segnaletica orizzontale e verticale e l’installazione dei pali dell’illuminazione da arredo.
Grazie anche alle ditte Benito Mandozzi srl e Conglomerati Bituminosi Vomano di Di Sabatino Oscar & C. Srl per i lavori eseguiti, ai tecnici Ing. Rossano Ruggeri e Geom. Dario De Ascaniis e ai fratelli Venanzi, proprietari del Parco delle Rose, per avere creduto nell’importanza del progetto.
Infine grazie all’ex Assessore Regionale Dino Pepe per l’interessamento e per avere sostenuto l’opera in tutte le fasi fino alla sua riconsegna”.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Adriano Di Battista ha chiosato: “Un’altra opera portata a termine con grande impegno e con la collaborazione di molti. Stiamo cambiando in meglio il volto di Sant’Omero. Continueremo il nostro lavoro con lo stesso entusiasmo di sempre”.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: