Pettorano sul Gizio, cittadini: “no a nuovi arrivi di migranti”

migranti
migranti

Chiesta al Prefetto di L’Aquila, Cinzia Torraco e al sindaco di , Pasquale Franciosa, da un consistente gruppo di cittadini residenti nel paese, la sospensione delle attività di accoglienza di immigrati nella struttura di Pettorano sul Gizio, fino a quando non sarà risolta la difficile e pericolosa pandemia, per la salvaguardia della pubblica incolumità.

I cittadini, allarmati dalla notizia che otto migranti ospitati nella struttura sono risultati positivi al coronavirus, ricordano che l’emergenza sanitaria non è ancora cessata e secondo le direttive del Governo ai residenti in Paesi a rischio pandemia è vietato l’ingresso in Italia.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.