Covid-19, carenza di anestesisti rianimatori

Filippo Anelli

Il presidente della Federazione degli Ordini dei medici (Fnomceo), Filippo Anelli, chiede misure straordinarie per fare fronte alla carenza di anestesisti rianimatori di fronte alla crescita di contagi da coronavirus.

In una nota spiega Anelli: “Sbloccare subito il concorso, avviando la formazione di nuovi specialisti; utilizzare nei reparti di rianimazione tutti gli anestesisti del Servizio sanitario; impiegare gli specializzandi già dal terzo anno di corso; utilizzare gli specialisti dela comparto Difesa e Sicurezza”.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

Commenta la notizia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: