Sanremo Music Award, dreamer contest, la via della seta

Nancy Fazzini
Nancy Fazzini

Si parte con il nuovo programma “ Music Awards – Dreamer Contest – La Via della Seta” prodotto da Convertino Management con SKY e reti Mediaset.

La registrazione delle puntate è iniziata sabato al teatro MET di Milano dove ospiti del calibro di Diodato, Annecchini, Rockets, Francesco Gabbani, Ghali, Il Volo, Irama, J-Ax, Levante, Mahmood, Marco Masini, Ermal Meta, Michele Bravi, Mika, Modà, Fabrizio Moro, Nek, Enrico Nigiotti, Tommaso Paradiso e molti altri si alterneranno in un salotto musicale.

Padrona di casa, di Jo Squillo, cantautrice e presentatrice, diventata famosa come icona sexy e ribelle anni ’80, è stata eletta donna simbolo della lotta al maschilismo e, negli anni 2000, ha assunto l’importante ruolo di portavoce della battaglia contro la violenza sulle donne.

Socialmente impegnatissima e dall’animo sensibile, non ha mai smesso di stregare pubblico e critica.
Oggi torna in tv con questo format dedicato alla musica.
Le riprese sono curate dal gruppo Daniele Liberato (Indipendent TV) di Franco De Angelis e Gianni Muciaccia alla direzione tecnica e regia.
Delle interviste esclusive dei protagonisti, curando il back-stage e i particolari inediti che caratterizzeranno il programma, si occuperà Nancy Fazzini cantautrice e conduttrice radiofonica.
La novità all’avanguardia è la collaborazione con Francesco Hu, il quale curerà le riprese video per l’app Tik Tok visibili nei circuiti cinesi ed europei.
Il Sanremo Music Awards si gemella con il Contest Cinese “Dreamer Contest” legato alla “Via della Seta Musicale”.
Di conseguenza tutti i talenti italiani che il Sanremo Music Awards troverà, nel corso delle sue selezioni, saranno anche selezionati per il Contest Cinese.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.