Abruzzo, sciopero digitale della scuola

Blasioli,

Gli studenti delle scuole superiori di Pescara, per voce dei loro rappresentanti, la “Libera Associazione Studentesca”, i Cobas scuola, “Priorità alla scuola” e “Patto per l’Abruzzo resiliente” hanno indetto uno sciopero digitale e richiesto un tavolo di confronto alla Regione Abruzzo.

“Sostengo in pieno l’iniziativa degli studenti e delle associazioni – afferma il Consigliere Regionale Antonio Blasioli – È necessario riaprire le scuole ma va fatto in sicurezza: con un sistema di trasporti sicuro ed efficiente, la strutturazione di presidi sanitari nelle scuole e confrontandosi con il mondo della scuola. Gli studenti chiedono di essere ascoltati e che venga predisposto un tavolo permanente con loro ed i sindacati, la Regione Abruzzo deve rispondere positivamente a questa richiesta”.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

Commenta la notizia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: