20 Luglio 2024
Italia e Mondo

Covid – 19, slitta riapertura di palestre e cinema

Cinema Teatro Proiezione Film

Si prevede che il governo Draghi rinvierà la decisione sulle eventuali riaperture di palestre e cinema visto che c’è preoccupazione per la possibilità dell’arrivo di una terza ondata di contagi. La richiesta di un parere sulla riapertura e ripartenza delle attività sportive era stata presentata al Comitato Tecnico Scientifico (CTS) dal Ministero dello Sport.
In pratica sembra che il prossimo Dpcm che sarà firmato dal presidente del Consiglio Mario Draghi potrà avvenire dopo la condivisione con Regioni e Parlamento.
Le palestre e le piscine potranno riaprire solo quando il numero dei contagi sarà di 50 persone per centomila abitanti. Un parametro basso, nella valutazione che l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) elabora ogni venerdì in base al monitoraggio settimanale.
Gli esperti chiedono la massima cautela, e quindi l’ipotesi più probabile è quella di rinviare la decisione su eventuali riaperture a fine di marzo o alla seconda settimana di aprile, quindi dopo le festività pasquali.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie