17 Giugno 2024
Cronaca Abruzzo

Pescara, tentano di derubare due anziani, arrestati

polizia

Li hanno seguiti all'esterno del parcheggio di un supermercato e hanno cercato di derubarli, ma la fuga dei due è durata poco: sono stati arrestati dalla Polizia di Stato. Protagonisti di quanto accaduto nel tardo pomeriggio di giovedì 4 febbraio, in zona Portanuova, due rumeni di 20 e 27 anni, senza fissa dimora.
Le vittime sono una coppia di anziani ottantenni, lei portatrice di handicap, che sono state avvicinate con fare sospetto vicino alla loro auto parcheggiata nella zona adiacente l'ingresso del supermercato.
L'anziana disabile, accortasi della presenza di una donna alle sue spalle, istintivamente spostava la propria borsa sulla parte anteriore del corpo stringendola al petto, facendo desistere la giovane donna.
Nello stesso istante l'anziano, mentre riponeva le buste della spesa all'interno del bagagliaio dell'auto, avvertiva la presenza di un uomo che infilava la mano all'interno del suo cappotto. L'anziano, accortosi immediatamente dell'accaduto, bloccava la mano dello sconosciuto che si allontanava furtivamente insieme alla donna.
La coppia segnalava il fatto immediatamente al 113, descrivendoli sommariamente.
Le volanti subito sul posto, hanno intercettato i due malfattori corrispondenti alle descrizioni che, con passo veloce cercavano di allontanarsi in direzione centro.
I due rumeni sono stati accompagnati nei pressi del parcheggio del supermercato dove i due anziani li hanno riconosciuti.
Pertanto, sono stati arrestati e, ieri mattina dopo la convalida, sono stati condannati e sottoposti alla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di .

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie