Roseto, calendario vaccinazioni anticovid per ultraottantenni

vaccinazione

La Asl di Teramo, ha stilato il calendario definitivo del mese di marzo delle vaccinazioni degli ultraottantenni sul territorio della Asl di Roseto degli Abruzzi. Si tratta di una campagna organizzata con un modello che prevede il coinvolgimento del territorio attraverso i sindaci, che hanno identificato le sedi e che verranno comunicate di volta in volta dai Comuni. Le vaccinazioni si stanno svolgendo con l’impiego del personale sanitario ospedaliero dedicato, quello di Invitalia e con i medici di medicina generale che danno gratuitamente il proprio contributo.

“Il sistema di coinvolgimento del territorio ha funzionato”, commenta il direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia, “grazie all’ausilio dei sindaci, anche attraverso l’arruolamento del personale. L’effetto è che c’è stata un’adesione alla campagna di oltre il 30% in più rispetto alle iscrizioni alla piattaforma”.

“Le vaccinazioni domiciliari”, aggiunge il direttore sanitario della Asl Maurizio Brucchi, “saranno avviate successivamente, con equipe vaccinali dedicate. Si tratta di un’operazione che richiede tempo perché è necessario aspettare in media 40 minuti dopo la vaccinazione di ogni cittadino”.

Nella foto il calendario definitivo delle vaccinazioni degli ultraottantenni comunivato dalla Asl di Teramo.

Luciano Di Giulio

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.

Commenta la notizia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: