18 Giugno 2024
EconomiaRubriche

Cashback, probabile la chiusura a fine anno

Cashback

Sembra che il nuovo Governo Draghi sia pronto a chiudere il programma di Cashback. Il nodo principale è nel Recovery Plan. La nuova versione del PNRR da presentare all’Unione Europea infatti dovrebbe prevedere meno risorse da destinare al Cashback, che a questo punto potrebbe terminare nel 2021 e non essere rinnovato per il prossimo anno, contrariamente a quanto previsto nel decreto attuativo.
L’idea del Governo è di destinare le risorse ad altri strumenti sempre volti a favorire l’uso della moneta elettronica. Sembra invece essere sfumata l’ipotesi su un possibile stop anticipato a Giugno 2021, a causa della resistenza di alcuni partiti che lo vedono come un provvedimento bandiera.
Nel frattempo, però, arrivano anche delle importanti indiscrezioni sul Super Cashback. Negli ultimi giorni sono aumentate le segnalazioni dei furbetti che dilazionano anche i micropagamenti per entrare in classifica. Dopo le parole del MEF, infatti, non è da escludere che il Governo possa ripristinare la classifica ed introdurre nuovi controlli per evitare fenomeni di questo tipo.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie