18 Luglio 2024
Cronaca Abruzzo

Roseto, precisazioni della scuola primaria Gabriele D’Annunzio

Scuola Media D'Annunzio Roseto

Riceviamo una nota stampa a cura dell’istituto scolastico Comprensivo Roseto 1, in merito alla polemica ed alle dure critiche rivolte all’Istituto.
Diffondiamo nella sua interezza il comunicato qui di seguito: “Da alcuni giorni, la Dirigente, prof.ssa Maria Gabriella Di Domenico, ed i docenti della Scuola primaria Gabriele D’Annunzio sono oggetto di aspre critiche in merito alla gestione dei casi di contagio rilevati nel plesso in questione nei giorni antecedenti la chiusura come da Ordinanza n. 11 del Presidente della Giunta della Regione Abruzzo del 27 febbraio 2021.

La Dirigente, pertanto, ritiene necessario precisare come, dall’inizio, siano state adottate le misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del Virus COVID-19 in tutte le sedi dell’Istituto in assoluto rispetto al protocollo d’intesa redatto dal Ministero della Pubblica Istruzione il 6 agosto 2020 per garantire l’avvio dell’anno scolastico 2020/2021.
La Dirigente ha, inoltre, redatto un protocollo contenente misure operative di sicurezza anti-contagio e di contrasto all’epidemia COVID-19, inserito nel Documento di Valutazione dei Rischi dell’Istituto e parzialmente ripreso all’interno del Patto educativo di corresponsabilità visionato dalle famiglie degli alunni.
Pertanto, a conferma dell’attuazione delle misure riportate nei suddetti protocolli, ha garantito:
-la presenza in ogni sede di un insegnante/referente COVID, adeguatamente formato ed in stretto contatto con la ASL competente;
-l’aumento del numero dei collaboratori scolastici per migliorare le operazioni di pulizia e per la sanificazione degli ambienti e degli arredi;
-l’attività di igienizzazione quotidiana in adeguamento al rapporto ISS COVID-19, n.19/2020 con materiale detergente (di cui l’Istituto è enormemente dotato!) come previsto dall’allegato 1 del documento CTS del 28/05/2020;
-il rispetto delle disposizioni relative alle modalità di ingresso/uscita di tutto il personale e degli alunni e la limitazione degli accessi ai visitatori, consentita solo in casi di comprovata necessità amministrativa, gestionale ed operativa, sempre previa prenotazione;
-l’accesso agli spazi comuni in modalità contingentata, con la precisione di una ventilazione adeguata dei locali, per un tempo limitato allo stretto necessario e con il mantenimento della distanza di sicurezza.

In riferimento alle critiche in oggetto, si è mantenuto un collegamento costante, diurno e notturno, in giorni feriali e festivi, con il servizio di prevenzione della ASL a cui ha sempre fatto seguito, laddove necessaria, la tempestiva comunicazione alle famiglie di ogni provvedimento adottato in rispetto delle indicazioni ricevute dalle Autorità competenti.
La prof.ssa Di Domenico conferma:
-la sua disponibilità a rispondere ad eventuali dubbi e/o a richieste dei genitori in merito alla questione già sollevata o ad altre problematiche relative;
-il mantenimento dell’obiettivo primario, soprattutto in questo periodo pandemico, ossia della tutela della salute dei bambini, dei ragazzi e di tutto il personale docente e non docente dell’Istituto;
-la garanzia di un insegnamento di qualità, grazie alla professionalità di tutti i docenti, attento alla crescita armonica degli alunni frequentanti le nostre scuole, nel pieno rispetto delle disposizioni normative, come è sempre avvenuto, e che rende questo Istituto un punto di riferimento nel territorio”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie