18 Luglio 2024
Cronaca Abruzzo

Pescara, dimostrazione unità cinofila della Polizia

polizia cane
immagine di repertorio

Ieri mattina i ragazzi del campus estivo della “Aps L'Isola dei Monelli” di hanno invitato le unità cinofile della Questura a passare un po' di tempo con loro presso il campus estivo organizzato nello stabilimento balneare “Ippo Beach Playa Secunda”.
In questo modo hanno potuto assistere alla ricerca di esplosivo e di sostanze stupefacenti da parte delle unità cinofile: il labrador “Remo” di 9 anni dell'unità cinofila anti-esplosivo e il pastore tedesco “Ayrton” di 4 anni dell'unità cinofila anti-droga.
Gli agenti hanno spiegato ai ragazzi come avviene l'addestramento dei cani e il rapporto di simbiosi che si instaura tra conduttore e cane.
I cani vengono addestrati con il “metodo della ricompensa”, che nel caso del cane anti-esplosivo e munizioni sono crocchette mentre per il pastore tedesco anti-droga è il gioco con la pallina.
L'addestramento comincia ad un anno di età e la “vita lavorativa” è di circa nove anni dopo di che il conduttore può scegliere se tenere per sempre con sé il fedele compagno di lavoro.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie