Sulmona, Polizia sequestra stupefacenti e cacciachiodi

polizia
polizia

Una pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale di ha proceduto nella serata di martedì in via XXV Aprile a Sulmona al controllo di un’autovettura ferma in una piazzola di sosta poco illuminata sulla quale prendevano posto due cittadini francesi ventottenni. Alla vista degli operatori colui che si trovava al posto guida cercava di occultare qualcosa nella portiera interna mentre l’altro occupante, sceso repentinamente dal veicolo, si disfaceva di una “canna” di marijuana che veniva prontamente recuperata poco distante.
All’interno del vano porta oggetti venivano altresì sequestrate due pastiglie di ecstasy e, all’interno di uno zaino, due involucri contenenti rispettivamente un grammo di hashish ed uno di marjuana. Oltre a sacchi a pelo e materiale da bivacco, i due portavano al seguito anche un “piede di porco” e per tale motivo, oltre ad essere sanzionati amministrativamente per possesso della sostanza stupefacente, venivano denunciati per porto di strumenti atti ad offendere.
Immuni da precedenti, i predetti hanno raccontato agli agenti della Polizia Stradale di girovagare in vacanza in Italia da circa un mese.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.