teramo questura

Al fine di contenere e reprimere fenomeni violenti in determinati contesti cittadini, il Questore, Dr. Pennella, sulla base dell’istruttoria della Divisione Anticrimine, ha emesso 1 provvedimento di divieto di accesso a specifiche aree urbane, scaturito da un violento episodio verificatisi a Teramo e all’interno di pubblico esercizio.
In particolare, il 24 febbraio scorso un cittadino italiano di 25 anni, già conosciuto, in una struttura ricettiva del Capoluogo Teramo dava in escandescenza a seguito di un diverbio con la fidanzata, aggredendola e danneggiando mobili e suppellettili della stanza occupata: l’uomo non potrà più accedere per due anni all’interno e nelle immediate vicinanze di locali pubblici, o aperti al pubblico, presenti su tutto il territorio del Comune di Teramo.

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.