Giulianova, Lucilio Santoni presenta il suo nuovo “Legato con amore in un volume”

Lucilio Santoni

Domenica 28 Novembre, alle 17,00, a (Teramo) nei locali della Biblioteca civica “Vincenzo Bindi”, lo scrittore e poeta Lucilio Santoni presenterà il suo nuovo libro dal titolo “Legato con amore in un volume”.
Converserà con l’autore Cinzia Falini, bibliotecaria e presidente regionale Aib. Edito da Inschibboleth, il libro è articolato in quattro sezioni. La scrittura, sottolineano i curatori della presentazione, “sviluppa via via esperienza e pensiero, tesse elementi personali insieme a riflessioni e intuizioni. Quieto, gentile, pacato, ma deciso e tagliente, il libro è tenuto insieme da una forza amorosa che, pur consapevole dell’orizzonte mortale, sa innalzare lo sguardo verso il cielo e l’infinito. Si direbbe un viaggio dantesco-medioevale contemporaneo. L’unico modo per salvare la vita dall’oltraggio che le arrecano vecchie e nuove ideologie è cantarla. Indubbiamente, Santoni, con questo libro, mira all’essenziale, al sacro. Non è particolarmente interessato al sociale e a tutti i suoi inganni. Va dritto verso quel punto di fuga lontano, verso l’infinito, dove terrestre e celeste si sposano, grazie alla poesia che non dovrebbe mai mancare nella vita di ognuno e che invece viene quotidianamente offesa dalla corsa folle verso il nulla, che è l’epidemia più pericolosa dei nostri giorni”.
Ingresso gratuito con obbligo di green pass e mascherina.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.