18 Giugno 2024
Sport Abruzzo

Teramo, Rennova incontra NPC Rieti al PalaScapriano

Dopo la quinta (Ozzano), la quarta (Ancona) e la terza (Rimini) la Rennova affronta la seconda in classifica, la NPC . Queste sono infatti le posizioni degli ultimi avversari della Teramo a Spicchi nella graduatoria del girone C di Serie B prima della palla a due. Il girone di ritorno dei biancorossi, che domenica 13 febbraio (ore 18,00) tornano a giocare al PalaScapriano contro la temibile Kienergia dell'ex lungo TaSp Edoardo Tiberti, è così iniziato in salita. Ma la formazione teramana non si è fatta cogliere impreparata riuscendo a battere già un paio delle squadre sopra citate. E ora cercherà di tenere fede al detto “Non c'è 2 senza 3”. Non sarà facile però, perché domani la Teramo a Spicchi affronta uno dei team più in forma del momento, capace di vincere 7 delle ultime 8 gare disputate.
Da tenere sott'occhio nelle fila dei reatini il realizzatore Marco Timperi, esterno abruzzese proveniente dalle giovanili dell'Amatori Pescara, ad oggi l'ottavo realizzatore (14,3 punti di media) del girone C della Serie B. Altro elemento da tenere a bada nelle file della NPC sarà il lungo Edoardo Tiberti (10 punti e 6 rimbalzi circa per gara), uno dei protagonisti della sofferta ma meritata salvezza conquistata lo scorso anno dalla TaSp nella sua prima storica stagione in Serie B. Ma la forza della Kienergia è nel gruppo, visto che il settimo realizzatore del team laziale segna quasi 8 punti a partita, a conferma di un'ottima distribuzione di responsabilità offensive che poggia anche sulle indubbie qualità di giocatori di categoria come Papa, Broglia, Antelli, Testa e Del Testa.
Coach Giorgio Salvemini è cosciente dell'arduo compito che attende i suoi ma al tempo stesso sa di aver preparato la squadra al meglio per affrontare l'impegno: “Il campionato ci pone di fronte di nuovo una sfida contro una formazione di alta classifica, una squadra che qualificandosi di recente per le Final Eight di Coppa Italia ha dimostrato tutto il suo valore. La NPC Rieti esprime tantissima energia in entrambe le metà campo, ha grandissima fisicità e ottima capacità nello sfruttare gli uno contro uno. Sarà quindi importantissimo per noi fare una gara di grande durezza mentale, dando tutto per provare a rimanere nel match per 40 minuti. Inoltre, dovremo fare di tutto per prendere in mano il ritmo della partita, perchè soprattutto contro un avversario simile questo elemento rappresenterà una chiave determinante ai fini della vittoria. Per fare ciò dovremo essere bravi a giocare la nostra pallacanestro, accumulando fiducia e solidità nell'arco di tutta la gara. Solo in questo modo potremo limitare il grande talento di Rieti. Infine, torniamo a giocare a casa nostra e vogliamo dare continuità alla bella vittoria ottenuta due settimane fa al PalaScapriano contro Ancona”. I biglietti per assistere alla gara sono in vendita online sul sito www.ciaotickets.com, nei rivenditori autorizzati del circuito Ciaotickets e direttamente al botteghino del PalaScapriano a partire dalle ore 16,00 di domani.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie