20 Luglio 2024
Sport Abruzzo

Roseto, Innocenzo Ferraro direttore sportivo Roseto Basket 20.20

Innocenzo Ferraro è stato uno dei pilastri sui quali coach Ernesto Francani ha fondato, non più di due estati fa, la nostra squadra. Per esperienza e per DNA rosetano, è stato nominato capitano e messo alla guida di un gruppo composto da tanti giovani del territorio. Nel nostro primo campionato, è stato decisivo dentro e fuori dal campo, per la crescita dei compagni e soprattutto per il raggiungimento di un traguardo che solo 12 mesi fa era un sogno.

La storica gara 4 contro Mosciano è stata l'ultima partita della carriera di Innocenzo, che dopo aver calcato i parquet italiani a tutte le latitudini e aver vinto tanti campionati ha deciso di lasciare il giocato. Il capitano appende dunque gli scarpini al chiodo, insieme al suo zainetto, fedele compagno che da anni lo accompagna fin dentro il rettangolo di gioco.

Innocenzo, tuttavia, non lascerà il Roseto Basket 20.20 in quanto resterà in società come direttore sportivo.

Queste le parole del presidente Francesco Braccili sul ritiro di Innocenzo: “È stato un onore avere avuto Innocenzo in squadra, e aver conquistato la promozione con lui come campionato. E ancor di più ci riempie di orgoglio essere stati l'ultima tappa di una carriera pluridecennale e vincente. I suoi trascorsi saranno comunque importanti per affrontare al meglio la nuova avventura nel campionato di C Gold.”

Queste invece le parole di Innocenzo: “Innanzitutto voglio ringraziare il presidente Braccili per la fiducia riposta in me. È stata una decisione sofferta, dipesa soprattutto dal mio fisico: gli ultimi anni sono stati logoranti, ho sofferto molto e non mi divertivo più. Adesso però inizia una nuova avventura “dietro la scrivania”, una cosa che mi ha sempre affascinato e incuriosito; cercherò di dare il massimo e di migliorare, consapevole delle difficoltà e della mia inesperienza nel campo”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie