L’Aquila, Polizia sanziona autodemolitore

autodemolitore

La Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale per l’Abruzzo e Molise, nell’ambito dei controlli amministrativi di competenza, ha accertato che presso un’impresa di autodemolizione operante nella periferia del comune di L’Aquila erano depositati in area esterna a quella autorizzata, estesa circa 1000 metri, rottami in stato di degrado riferibili a 100 veicoli da cui fuoriuscivano oli nocivi per l’ambiente. Al fine di accertare le responsabilità in merito alla gestione di rifiuti non autorizzata, l’area in questione è stata sottoposta a sequestro preventivo dall’Autorità Giudiziaria
Una sanzione amministrativa è inoltre prevista dalla stessa normativa per alienazione di 18 delle autovetture rinvenute senza che fosse stata richiesta la cancellazione al PRA.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.