Roseto, Panthers sconfitte da Battipaglia 56-52

panthers

Le ARAN Cucine Panthers Roseto vanno vicinissime a compiere l’impresa ma escono sconfitte, proprio al fotofinish, contro Battipaglia con il punteggio di 56-52. Partita solida e di carattere quella giocata dalle ragazze di coach Romano che, per ampi tratti del match, hanno messo in seria difficoltà una delle squadre più forti del campionato. È mancato il metaforico killer instinct nei momenti chiave ma le rosetane, nonostante la sconfitta, stanno comunque ritrovando la propria identità.

Le Panthers hanno il giusto approccio alla partita, Romano ordina subito una difesa a zona molto attiva e dinamica che mette in difficoltà la formazione campana. Roseto, soprattutto con le iniziative di Micovic, riesce a trovare fiducia in attacco ma a corrente alternata, Battipaglia quindi chiude in vantaggio la prima frazione sul 15-13 con un minibreak di 6-0.

Un gioco da tre punti di Kelly apre le danze nel secondo quarto, le padrone di casa reagiscono prontamente con un parziale di 5-0 che costringe Romano a chiamare time out. Potolicchio prova a trascinare le proprie compagne al massimo vantaggio ma le Panthers, grazie ai recuperi di Kelly, tirano fuori gli artigli e con un break fulmineo chiudono sul 30-32, dimostrando grande forza mentale.

Le ragazze di coach Romano ripartono benissimo nel terzo quarto e, grazie ad una straordinaria intensità in fase difensiva, riescono ad incrementare il margine portandosi anche al massimo vantaggio (37-45). Battipaglia ancora una volta reagisce e con due triple recupera proprio alla fine della terza frazione (43-45).

La tensione è altissima nell’ultimo periodo con le difese che prevalgono nettamente sugli attacchi, Potolicchio è inarrestabile e trascina Battipaglia al controsorpasso sul 48-45. Roseto non riesce più a segnare e le campane provano a scappare con un 16-0 mortifero. Manfrè e compagne però hanno sette vite e provano l’ennesima reazione per tentare il recupero, la tripla di Mitreva vale il meno uno (53-52) ma Lombardo dalla lunetta fallisce i liberi del pareggio. Rylichova invece è glaciale dalla linea della carità e chiude la pratica.

Per le ARAN Cucine Panthers Roseto è la settima sconfitta consecutiva. Adesso bisognerà subito ricaricare le batterie per l’ultima partita del 2022, ancora in trasferta, mercoledì contro Ancona.

Tabellino

Battipaglia: Lombardi ne, Seka 8, Castelli, Potolicchio 21, Catarozzo ne, Zanetti, Cutrupi 4, Feoli ne, Alford 8, Chiovato, Milani 9, Rylichova 6. Coach: Maslarinos.

ARAN Cucine Panthers Roseto: Micovic 12, Dell’Olio, Lombardo, Mitreva 8, Polimene ne, De Marchi, Azzola, Schena 4, Kelly 17, Ceccanti 2, Manfrè 9. Coach: Romano.

Parziali (15-13, 15-19, 13-13, 13-7)

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.