Roseto, premiati gli sportivi del 2022

roseto sport

A , nella sala consiliare di Palazzo di Città, si è svolta la cerimonia di premiazione per gli sportivi rosetani che si sono distinti nelle discipline praticate nell’anno 2022.

Tredici gli atleti premiati in rappresentanza di dodici discipline (basket, beach tennis, bocce, calcio, ciclismo, ginnastica artistica, karate, motociclismo, nuoto, special olympics, tennis e volley).
Jacopo Dezi ed Ermanno Feliciani sono entrambi professionisti del calcio ma con ruoli diversi, il primo calciatore del Padova (e già in serie A con le maglie di Napoli, Parma e Venezia), il secondo arbitro approdato questo’anno nella massima serie, dove ha diretto alla ripresa del campionato la gara Fiorentina-Monza.

Hanno ricevuto il riconoscimento gli atleti Edoardo Di Emidio (capitano della Pallacanestro Roseto con cui ha vinto la Coppa Italia), Flavia Mastrilli (schiacciatrice della Volley Angels Porto San Giorgio), Giulia Piovani (campionessa mondiale Nuoto specialità salvamento), Alex Ciavardoni (vice campione italiano di Karate), Stefano Nepa (pilota nel mondiale di Motociclismo), Marta Bastianelli (olimpionica di ciclismo già campionessa mondiale ed europea), Sebastiano Barbieri (Bocce), Francesca Elda Marini (Special Olympics) e Gaia D’Eustacchio (Ginnastica Ritmica), mentre erano assenti perché fuori sede per impegni professionali oltre a Jacopo Dezi ed Ermanno Feliciani, Giorgio Ricca (Tennis), Emiliano Zapparata (Beach Tennis).

Hanno consegnati i riconoscimenti il Sindaco, Mario Nugnes, gli Assessori allo Sport, Turismo e Commercio, Lorena Mastrilli, e alla Rigenerazione urbana, Gianni Mazzocchetti e i Consiglieri comunali Vincenzo Addazii e Dario Chiarobelli
Al posto della consueta targa celebrativa da consegnare ai premiati è stata scelta un’opera unica realizzata dall’artista Frutti (al secolo Pierpaolo Barnabei), proprio per ribadire l’unicità rappresentata dall’eccellenza.

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.