Teramo, pallamano Lions Teramo battuto a Bologna 39 a 28

teramo pallamano
teramo pallamano

Se al valore della capolista San Lazzaro aggiungi le assenze dei teramani Angeloni, Camaioni, Murri, Valeri e Di Battista, tutti giustificati per impegni lavorativi, possiamo realizzare come sia arrivata una così pesante sconfitta. Ciò nonostante i ragazzi di Massotti-Di Giacinto si sono impegnati e nella prima parte dell’incontro, hanno dato prova che il loro livello tecnico si sta alzando e possono guardare il futuro con più fiducia. Il match è sempre stato in pugno al San Lazzaro anche grazie alla vena risolutiva dei suoi terzini di punta, Stabellini e Cimatti che hanno fatto il vuoto già alla fine del primo tempo. Nel secondo le squadre si sono affrontate a viso aperto con delle buone giocate, i tecnici hanno fatto giocare tutti i giocatori a disposizione , divertendo il numeroso pubblico di casa. Ora il deve ricaricare le batterie e preparare l’incontro di sabato prossimo al Palasannicolò quando le farà visita l’altra squadra emiliana del United che con i 15 punti all’attivo si sente sicura, mentre gli aprutini del presidente Chionchio con i suoi 8 dovrà sudare le proverbiali sette camice per lasciarsi alle spalle Monteprandone e Pescara, ormai nel vortice della retrocessione.

Tabellino Lions Teramo: Addazi, Ciutti (2), Toppi (9), Cinelli (8), Michini (2), D’Argenio (2), Reginaldi, Di Salvo, Rossi (1), Di Salvo (1), Cialini (1), Flammini (2). All. Settimio Massotti Vice All. Franco Di Giacinto, Dirigente Romano D’Egidio

Di Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. Iscritto dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, nell'elenco dei pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.