22 Giugno 2024
EconomiaRubriche

Abruzzo, cambiamenti per i percettori del Reddito di Cittadinanza

Ad oggi sono 39.000 gli attuali beneficiari di Reddito di Cittadinanza che risiedono in .
I primi a vivere gli effetti delle novità normative che dovrebbero arrivare nelle prossime settimane, saranno i 17.600 cittadini cosiddetti “occupabili”.
Per questi, dal mese di agosto, cesserà l'attuale sussidio.
Per gli altri 21.400 la misura dovrebbe terminare a dicembre 2023.
Si tratta, in questo secondo caso, di quelle famiglie che al loro interno hanno una persona disabile, ultrasessantenne o con meno di 18 anni.

Per i primi, i cui nuclei familiari sono composti da persone con meno di 60 anni, la nuova misura che sostituirà l'RdC – stando alle indiscrezioni – partirà dal 1° settembre e vedrà una riduzione dell'importo: gli attuali 500 euro mensili scenderanno a 375 euro.

Da gennaio 2024 quando la nuova misura entrerà definitivamente in vigore per tutti, quindi anche per le famiglie con disabili, minori ed anziani, ci sarà una ulteriore diminuzione dei beneficiari.
Ci sarà l'effetto della riduzione del reddito ISEE come titolo per per l'accesso, che scenderà dall'attuale 9.360 euro (quota reddito annuale) a 7.200 euro annuo.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie