22 Maggio 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, Anas avvia procedura espropri per ultimare tratto Teramo Mare

Rammarico per le mancate risposte alle richieste di confronto sul quarto lotto della -Mare ma anche la volontà di continuare a lavorare al fianco dei cittadini affinché il progetto possa essere cambiato e reso meno impattante, anche attraverso la presentazione di ulteriori osservazioni.
Sono queste le reazioni dell'Amministrazione Comunale di alla notizia, arrivata nei giorni scorsi, dell'avvio da parte di Anas della procedura propedeutica all'esproprio dei terreni a Sud del fiume Tordino che, secondo quanto previsto dal progetto iniziale, saranno occupati per realizzare il quarto lotto della Teramo-Mare.
Procedura che riguarda anche i Comuni di Notaresco e di , per le aree ricadenti nella loro gestione.
La zona interessata è a forte vocazione agricola e imprenditoriale e l'Amministrazione Comunale di Roseto sta cercando di tutelare le istanze dei proprietari da mesi.
Alla luce delle sollecitazioni dei cittadini, lo scorso ottobre, la Giunta Nugnes ha infatti deciso di predisporre un'apposita osservazione all'Anas con indicazioni per rendere meno impattante il progetto iniziale. Tra le richieste arrivate dal territorio e fatte proprie dall'Amministrazione Comunale c'erano in particolare: la messa in sicurezza dell'argine del Tordino (con la realizzazione di nuovi ed efficaci sistemi di difesa idraulica), il rispetto delle previsioni del Prg riguardo al tracciato dell'arteria viaria e la tutela delle attività che insistono in zona con il risparmio del suolo agricolo.
Al contempo, i Consiglieri Comunali di maggioranza, sempre a ottobre, hanno anche protocollato una mozione che è stata al centro del Consiglio straordinario che si è tenuto il 12 dicembre scorso proprio nella frazione di e nella quale venivano sostanzialmente ribadite dette istanze.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie