1 Marzo 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, 400 euro a famiglie con ISEE inferiore a 6000 euro

Nella città di in arrivo un aiuto straordinario per supportare le famiglie in difficolta nel pagamento delle bollette, nelle spese di trasloco e di reperimento di una nuova abitazione, nelle spese di carattere sanitario e in quelle relative a necessità fondamentali riguardanti la vita quotidiana e il lavoro.
Questi i sostegni previsti dall'Avviso per la concessione di interventi socio economici straordinari pubblicato a seguito dell'approvazione della Delibera di Giunta da parte dell'Unione dei Comuni “Terre del Sole”, guidata dal Presidente Mario Nugnes. L'intervento straordinario è stato reso possibile grazie allo stanziamento di fondi dedicati da parte di ogni singola amministrazione che compone l'Unione. Un bel segnale di collaborazione e di sostegno alle fasce deboli in vista del Natale. L'Avviso in questione interessa i cittadini e il territorio di Roseto degli Abruzzi così come tutti quelli che rientrano nell'Ambito Distrettuale Sociale n. 22 “Tordino-Vomano”. (Bellante, , Morro d'Oro, Mosciano Sant'Angelo, Notaresco e Roseto degli Abruzzi).

I CRITERI. Gli interventi sono garantiti in via secondaria rispetto a tutte le altre prestazioni di natura socioeconomica e previdenziale di cui la persona o il nucleo familiare possono aver titolo. I destinatari degli interventi sono tenuti a partecipare ad un “Progetto Sociale Individualizzato” redatto dal Servizio Sociale Professionale. Nel caso in cui la situazione reddituale di un nucleo familiare subisca una drastica modifica, l'interessato potrà richiedere l'ISEE Corrente come da normativa vigente.
Hanno accesso agli interventi socioeconomici, secondo le modalità descritte in seguito, i cittadini appartenenti a nuclei familiari con i seguenti requisiti:

  • ISEE familiare inferiore a 6.000,00 euro adeguato in base al parametro risorse/bisogno. Tale parametro risorse/bisogno è definito tramite la valutazione del Servizio Sociale Professionale, con riferimento a diversi indicatori relativi alla situazione abitativa, alle caratteristiche del nucleo familiare e all'impegno di cura, alle reti familiari e/o primarie di riferimento, alle possibilità di evoluzione della situazione, alla consapevolezza e stile dei consumi (comprese le eventuali situazioni debitorie), nonché alla situazione economica corrente (con riferimento anche a difficoltà oggettive all'accesso agli ammortizzatori sociali e/o altre indennità);
  • patrimonio mobiliare di valore inferiore a 3.000,00 euro;
  • mancanza di patrimonio immobiliare, fatta salva l'unità immobiliare adibita ad abitazione principale se non appartenente alla categoria A7 o A8 (villini e ville).

I contributi saranno concessi nel limite delle disponibilità finanziarie destinate allo scopo dai singoli Comuni aderenti all'azione. Per ogni persona o nucleo familiare richiedente il contributo socioeconomico finalizzato ed urgente non potrà superare, per l'anno 2023, l'importo massimo di 400,00 euro.

La richiesta di accesso agli interventi socioeconomici va presentata attraverso un apposito modello di domanda, disponibile presso il Segretariato Sociale del Comune di residenza, corredata dai documenti richiesti, entro e non oltre le ore 12.00 del 4 dicembre 2023. Nel caso di nuclei familiari, la richiesta va presentata da uno dei componenti.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie