21 Febbraio 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, Pallacanestro vince con Lumezzane 69 a 83

Riscatto per la Pallacanestro dopo lo stop di una settimana fa in casa con , con i biancazzurri che vincono ma soprattutto convincono sul parquet di Lumezzane sfoderando una prova concreta e attenta, festeggiando alla grande la prima gara da capitano di Vangelis Mantzaris Con i due punti presi i biancazzurri si issano a quota 28 in classifica, conferma del secondo posto a meno due dal primo. Un match condotto sin dall'inizio, con il break decisivo firmato nel corso della seconda frazione a cui i padroni di casa hanno potuto fare ben poco: tra le file biancazzurre 6 uomini in doppia cifra il che sta a significare la grande prova di tutto il collettivo; miglior marcatore un ritrovato, dopo le noie fisiche dell'ultimo periodo, Georges Tamani autore di ben 16 punti, 14 a testa per Santiangeli e Durante, quest'ultimo il migliore per valutazione complessiva con 25, 13 per Klyuchnyk, mentre Donadoni e Guaiana scrivono 10.

Partita che la Liofilchem ha vinto meritatamente, andando anche sopra di 20 punti nel corso del secondo periodo di gioco (16-36). Incontro che ha avuto poco da dire in termini di emozioni e pathos: 9-12 dopo 5 minuti di gioco grazie alle giocate di Mantzaris e Klyuchnyk, gli ospiti ci provano con Vecerina e Di Meco, ma i biancazzurri rimangono sul pezzo e allungano sul +9 a fine periodo, 16-25. Da lì in poi Roseto non concede praticamente nulla, Lumezzane per segnare deve inventarsi di tutto: coach Gramenzi comincia a ruotare il roster, Tamani è un fattore, 16-32 al 12°, solamente un paio di canestri di Minoli e il solito Vecerina rendono meno amaro la fine del secondo periodo ai lombardi, con Klyuchnyk che chiude per il 38-47 dell'intervallo.

Nel terzo periodo padroni di casa che cercano di rientrare anche alzando maggiormente l'intensità, Guaiana, Santiangeli e Durante ricacciano però indietro i locali con una pioggia di triple e ristabilendo il divario sulla doppia cifra con Roseto che torna a gestire il cospicuo vantaggio, per il 53-65 di fine quarto. Negli ultimi dieci minuti i biancazzurri controllano il match, il punto esclamativo lo mette Donadoni con la triplissima del 61-76 al minuto 35.

Prossimo turno Mantzaris e compagni ancora lontano dal PalaMaggetti: turno infrasettimanale Giovedì 25 alle ore 20:30 al PalaCosta di Ravenna.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie