29 Febbraio 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

San Salvo, ciclismo 19 edizione Trofeo Carnevale

Approssimandosi la data di domenica 28 gennaio, per l' Velo Club è arrivato il tempo di mettere in cantiere l'ormai nota classica amatoriale abruzzese e di tutto il Centro-Sud Italia: il Trofeo Carnevale.

Molte novità sono previste per questa 19°edizione: la più rilevante riguarda il cambio di location della gara. Non si corre più sul circuito del lungomare di San Salvo ma ci si sposta presso la zona industriale dove gli organizzatori sono riusciti a ricavare un anello di 5 chilometri da ripetere più volte con un breve strappo in salita di circa 300 metri.

L'altra novità è l'articolazione della gara in tre partenze. Nello specifico, la prima alle 9:00 per supergentlemen A, supergentlemen B-C e donne, a seguire la seconda per gentlemen A-B di prima serie e di seconda serie, la terza dedicata alle categorie junior A-B, senior A-B e veterani A-B di prima e seconda serie. Il quartier generale dell'evento è fissato presso il bar What's Up in contrada Piane Sant'Angelo (nei pressi dello stabilimento industriale Pilkington Italia) con ritrovo a partire dalle 8:00.

Altro elemento nuovo è il passaggio all'ente Acsi e per tramite dell'omonimo comitato provinciale di guidato da Raffaele Di Giovanni che il Trofeo Carnevale diventa gara di apertura del calendario del Giro d' Acsi per la stagione su strada 2024 (circuito di 15 prove tra granfondo e gare a circuito, tutte sotto egida Acsi Abruzzo).

Tonino Maggitti, presidente dell'Atletica Velo Club San Salvo: “Siamo pronti a partire con questa rinnovata edizione, continuando la tradizione di questa gara che è giunta alla soglia del ventennale. Causa il prolungamento dei lavori stradali sul lungomare, siamo andati alla ricerca di un nuovo circuito e abbiamo optato per la zona industriale. Nonostante questo cambiamento, lo spettacolo agonistico non mancherà visto che ci siamo collocati come prova inaugurale del Giro d'Abruzzo e anche a ridosso delle tre prove del Trittico d'Apertura Acsi nelle Marche. Ci aspettiamo un numero rilevante di partecipanti e anche nuove realtà ciclistiche amatoriali dalle Marche e dalle altre zone d'Italia che verranno qui a San Salvo. È tutto merito nostro e anche degli sforzi che stiamo condividendo con l'amministrazione comunale e gli sponsor”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie