19 Aprile 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, cittadella dello sport intitolata a ex sindaco Giovanni Ragnoli

La città di rende omaggio all'ex Sindaco Giovanni Ragnoli, la mente visionaria dietro la creazione della Cittadella dello Sport di Fonte dell'Olmo, e lo celebra con l'inaugurazione di un monumento in suo onore che sarà svelato in piazza Olimpia domenica 3 marzo alle ore 11.00. Opera che sancirà anche l'intitolazione della stessa area all'ex primo cittadino.

“La Cittadella dello Sport, che comprende il Palasport “Remo Maggetti”, la piscina comunale, i campi del Circolo di Roseto, il campo sportivo e il pattinodromo, è un simbolo di unità e di impegno civico per tutto il territorio – afferma il Sindaco Mario Nugnes – La presenza, poi, della scuola media “Fedele Romani”, che sarà rinnovata con un investimento di 10 milioni di euro e i cui lavori sono partiti in questi giorni, completa questa area dedicata allo sport e all'educazione. Un complesso unico nella provincia di che è il risultato di una lungimirante intuizione di Ragnoli, che ha trasformato un'intera area in un centro sportivo all'avanguardia anche grazie alle azioni delle amministrazioni comunali che si sono succedute a lui nel corso degli anni e che hanno arricchito il suo progetto”.

L'intitolazione fa seguito ad la Delibera di Giunta N.29 del 2013, approvata sotto l'Amministrazione dell'allora Primo Cittadino Enio Pavone, nella quale si approvava l'intitolazione della Cittadella dello Sport al Ragnoli, e che è stata concretizzata grazie all'Amministrazione attuale guidata dal Sindaco Mario Nugnes e all'impegno della Presidente del Consiglio Gabriella Recchiuti e di tutta la Giunta.

IL PROGRAMMA.
La cerimonia di intitolazione si terrà domenica 3 marzo, con inizio alle ore 11.00, in piazza Olimpia, presso il Palazzetto dello Sport alla presenza degli Amministratori rosetani e dei rappresentanti delle istituzioni civili, militari e religiose. La giornata sarà preceduta alle ore 10.30, da una parata festosa dei giovani atleti delle associazioni sportive e delle scuole di Roseto, che partiranno dalla zona del campo sportivo di Fonte dell'Olmo per poi raggiungere il luogo della cerimonia di svelamento dell'opera dedicata a Ragnoli.

“Il monumento, alto cinque metri e realizzato in Corten, rappresenta l'ambizione di Roseto degli Abruzzi di essere oramai riconosciuta come città dello sport a livello regionale – conclude il Sindaco Nugnes – Questo simbolo tangibile dell'eredità di Ragnoli sarà un punto di riferimento per la comunità e un'ispirazione per le future generazioni. L'opera è destinata a diventare un'icona della città e, oltre a celebrare l'ex Sindaco Ragnoli, rappresenta un promemoria dell'importanza dello sport nella vita quotidiana”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie