19 Aprile 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Teramo, calcio a 5 Lisciani vince 8-2 in trasferta a Montesilvano

I biancorossi del a 5 Lisciani vincono al Pala Senna contro il Montesilvano Calcio a 5 con un netto 8-2 che tiene la capolista sempre a +7 sul secondo posto e che lascia invece gli adriatici all'ultimo posto.
Mister Di Domenico si presenta al match della diciannovesima giornata senza gli
squalificati Passamonti e Ferretti e la sfida in terra pescarese non parte al meglio. Un minuto di
gioco e subito chiamato in causa capitan Di Baldassarre, che deve fare gli straordinari in spaccata su
un tentativo di Di Muzio. Dall'altra parte, flash teramano con Compagnoni, che aggira il diretto
marcatore e calcia a lato da posizione centrale. Minuto 3, Santavenere fa a sportellate con Di Blasio
sulla sinistra, imbecca al centro Lupinetti che da due passi non può sbagliare, 1-0 Montesilvano.
Risponde la Lisciani con la sponda di Compagnoni per il tiro alto, dal limite, di Di Blasio. Lo stesso
capocannoniere del girone beneficia di un penalty concesso per fallo su Galanti, ma la battuta dal
dischetto al 5' è neutralizzata da Iervolino. 14' 27'' alla sirena dell'intervallo ed ecco il pareggio:
Galanti gira per Di Blasio sul centro-sinistra, botta sul palo lontano che non lascia scampo al
portiere, e i biancorossi si rimettono in carreggiata. Al 10' c'è anche la chance per il bis, Federico
Benigni si accentra e piazza all'angolo basso lontano, Iervolino si supera e disinnesca. I locali sono
anche fortunati quando, al 12', Di Blasio dà a Cotturone in ripartenza e sul tiro dell'ex Celano, a
portiere battuto, è il palo a ribattere. Non è che il preludio al gol del sorpasso: A 7' dal termine del
primo tempo, Galanti riceve sull'out mancino d'attacco da Federico Benigni, si accentra e col destro
manda imparabilmente sotto la traversa il 2-1 ospite. Non è tutto qui, perché Compagnoni sbatte su
Iervolino dalla destra sfiorando il tris, ancor più insidioso Di Blasio quando, a 3'21'' dalla sirena,
riceve da Galanti, salta il portiere e, quasi dal fondo, colpisce il palo numero 2 del sabato per la
Lisciani. All'inizio della ripresa protagonisti i due portieri: Di Baldassarre dice di no al tentativo in
allungo di Lupinetti, Iervolino disinnesca due volte in pochi minuti l'attivissimo Di Blasio. All'8' di
gioco, Alessandro Benigni scappa ad un avversario sulla destra e lascia partire un cross teso,
Norscia anticipa D'Andrea ma infila nella propria porta il 3-1. Azione simile dall'altra parte, ma
stavolta il numero 4 montesilvanese si riscatta segnando il gol che riporta in partita i suoi. Sfortuna
che, per la Lisciani Teramo, è sempre vigile: come quando, al 10', un tiro da fuori di Di Blasio
supera il portiere ma colpisce un clamoroso doppio palo interno senza insaccarsi. Al 12'
Compagnoni scappa al diretto marcatore e pesca Alessandro Benigni a due passi dalla porta, ma il
suo tiro sporco si ferma nuovamente contro il legno. Alla terza occasione, il poker arriva: Di Blasio
controlla al centro e smista a sinistra per Compagnoni che, dal limite, fa partire un tiro preciso e
potente che non dà possibilità di replica a Iervolino, 4-2. Passano 30'' e prende forma la goleada
teramana con il contropiede di Di Blasio prima stoppato dal portiere e poi finalizzato in gol sul tap
in. Montesilvano schiera il portiere di movimento per riaprire i giochi, ma rischia grosso quando
perde palla in attacco e sul tiro dalla propria area di Federico Benigni è l'ennesimo palo di giornata
a dire di no agli ospiti. Nel finale Giammarco Di Blasio incrementa con altri 3 centri il suo bottino
personale (41 gol in questa stagione di C1), portando il risultato sul definitivo 8-2. La Lisciani sale
a quota 48 punti, con 7 lunghezze di vantaggio sul Superaequum, e sabato 24 febbraio, alle ore 15,
andrà in casa della seconda in classifica a caccia dell'allungo decisivo.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie