22 Aprile 2024

TG Roseto

Notizie locali Abruzzo e nazionali – Informazione in tempo reale

Roseto, attivo il numero 112 (Uno Uno Due) per tutte le emergenze

Il Numero Unico Europeo di Emergenza (N.U.E.) 112 (uno – uno – due), il numero di telefono attivo in tutti gli Stati dell'Unione Europea, che assicura l'accesso ai diversi servizi di soccorso, da oggi è operativo anche per la provincia di , e quindi, da oggi, anche nella città di ..

Entrato in servizio il numero unico europeo per le emergenze 112 nel distretto telefonico in provincia di Teramo.
In pratica in provincia di Teramo tutte le chiamate ai numeri di emergenza e soccorso vengono indirizzate sulla Centrale Unica di Risposta (C.U.R.) il cui operatore, dopo aver identificato il chiamante, localizzata la sua esatta posizione, e dopo aver valutato la natura dell'intervento da effettuare, girerà la richiesta alla Centrale di secondo livello (soccorso sanitario, forze dell'ordine, vigili del fuoco, guardia costiera) che provvederà all'invio dei soccorsi, filtrando tutte le chiamate non emergenziali.
Il servizio era già partito in altre parti d', con l'entrata nei restanti distretti telefonici di Teramo si completa il servizio NUE in Abruzzo.
Una vera e propria rivoluzione nel campo delle emergenze e del soccorso sanitario. In Abruzzo sono 40 gli operatori assunti da Abruzzo Progetti s.p.a. che si alterneranno alle postazioni telefoniche della centrale di risposta, suddivisi in tre turni quotidiani, assicurando una copertura per tutto l'arco delle 24 ore, 7 giorni su 7.
La Centrale di Risposta del NUE è collocata nella sede della protezione civile regionale.

Ricapitolando tutte le chiamate ai numeri di emergenza e di soccorso (112, 113, 115, 118, 1530) effettuate dai distretti telefonici dell'Abruzzo, saranno indirizzate sulla Centrale Unica di Risposta (CUR) il cui operatore, identificato il chiamante e localizzata la sua posizione, dopo aver indagato la natura dell'intervento da effettuare, girerà la richiesta alla Centrale di secondo livello (soccorso sanitario, forze dell'ordine, 115 vigili del fuoco, guardia costiera) che provvederà all'invio dei soccorsi, filtrando tutte le chiamate non emergenziali.

Ricordiamo che si può chiamare il numero di emergenza Unico Europeo, 112, gratuitamente da rete fissa o mobile anche quando il telefono non ha SIM, è bloccato o non si ha credito telefonico.

Ecco perché chiamare il 112.
Si può chiamare il Numero di emergenza Unico Europeo per richiedere urgentemente un intervento:
delle Forze di Polizia (Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza)
dei Vigili del Fuoco
dell'assistenza sanitaria
dell'assistenza in mare.

Fino a oggi elenchiamo, di seguito, quali erano i principali numeri telefonici dedicati alle varie emergenze.
112 – Carabinieri
113 – Polizia
114 – Emergenza infanzia
115 – Vigili del fuoco
117 – Guardia di Finanza
118 – Emergenza sanitaria
1515 – Incendi boschivi
1525 – Emergenza ambientale
1530 – Guardia costiera (emergenza in mare)

Vogliamo segnalare infine che ogni abuso di questo servizio (per esempio in caso di falsa emergenza), verrà punito a norma di legge per procurato allarme.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie