17 Giugno 2024
Sport Abruzzo

Campli, risultati, classifiche e nomi, campionati italiani tiro alla fionda

Campionati italiani di tiro alla fionda e Campionati italiani di fionda paralimpica, eventi sportivi promossi dalla Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali tenuti in , in provincia di , nella città di .

Una pioggia di medaglie per i fiondatori dell'Asd La Fionda Floriano, che promuoveva l'appuntamento insieme alla Figest, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, e per quelli dell'Asd Gualdo Tadino, un evento sportivo che si è svolto al Pala Borgognoni di Campli, in provincia di Teramo.
A fine settimana si sono tenuti i Campionati italiani di tiro alla fionda e i Campionati italiani di fionda paralimpica promossi con il patrocinio della Regione Abruzzo, del Comune di Campli, del Comitato regionale Abruzzo del Coni, del Comitato Italiano Paralimpico della Regione Abruzzo e di Sport e Salute Abruzzo.

Per la categoria fionda tradizionale primo posto a Fiordi Michele dell'Asd La Fionda Floriano, secondo posto per Spina Franco dell'Asd La Fionda Floriano e terzo posto per Andrea Marnicco dell'Asd Gualdo Tadino.

Nella categoria fionda di precisione oro per Fiordi Michele dell'Asd La Fionda Floriano, argento per Andrea Marnicco dell'Asd Gualdo Tadino e bronzo per Sabbatini Sergio dell'Asd Gualdo Tadino.

Per la categoria a squadre primo posto all'Asd Gualdo Tadino, secondo posto per il Friuli e terzo posto per l'Abruzzo.

Sempre per la categoria squadre prima classifica l'Asd Gualdo Tadino con Mario Rondelli, Sergio Sabbatini, Silvano Pellizzon e Andrea Marnicco.
Secondo team classificato quello del Friuli con Marco Pascutti, Pier Bruno Geromin, Mirco Marinelli e Enrico Mezzasoma.
Terza classificata la compagine dell'Abruzzo con Bruno Calzetta, Gabriele Celi, Michele Fiordi e Franco Spina.

Nella fionda paralimpica primo posto per Daniele Principe, secondo posto per Virginia Di Ilario e terzo posto per Camaioni Pietro dell'Asd La Fionda Floriano.

Nella categoria femminile primo posto per Grattoni Susanna, secondo posto per Romina Scardozzi.

Nella categoria junior, infine, primo classificato Daniel Shahini e secondo classificato Diego Fiordi.

A Campli, per la prima volta, si sono ritrovati fianco a fianco, i fiondatori disabili insieme a quelli normodotati dopo la decisione assunta dal Consiglio nazionale del Comitato Italiano Paralimpico di riconoscere la Figest quale disciplina sportiva associata paralimpica per ben sette specialità tra cui, appunto, la fionda.
Ottima l'organizzazione dell'evento sportivo tricolore da parte dell'Asd La Fionda Floriano del presidente Monika Sylwia Dzierzbicka. La squadra capitanata da Giorgio Pompa si è avvalsa, come sempre, della grande collaborazione del suo staff composto da Romina Scardozzi, Gabriele Celi nella sua veste anche di vice presidente, Palermi Clemente, Bruno Calzetta e Di Giangiacomo Pancrazio.
Grande la risposta del pubblico ma anche delle autorità locali: all'appuntamento hanno portato il proprio saluto per conto dell'Amministrazione comunale di Campli, che patrocinava l'iniziativa, il sindaco Federico Agostinelli, il presidente del Coni Abruzzo, Enzo Imbastaro, quello del Coni di Teramo, Italo Canaletti, il presidente regionale del Cip, il Comitato Italiano Paralimpico, Mauro Sciulli, il presidente regionale di Sport e Salute Abruzzo, Scognamiglio Domenico, insieme al presidente nazionale della Figest, Casadidio Enzo, il vice presidente federale Vitellozzi Valeriano, il presidente della specialità fionda di Figest, Sabbatini Sergio, il responsabile regionale disabili Di Domenico Maria e Marco Brunetti, presidente mondiale della Wsa, la World Slinghshot Association.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie