15 Luglio 2024
Cronaca Abruzzo

Giulianova, si attende pista ciclabile tra Colleranesco e centro urbano

L’ Amministrazione Comunale risponde all’ appello di Fiab. Questa amministrazione ha sempre puntato sulla mobilità sostenibile e conta di continuare a lavorare in tal senso, come previsto nel programma elettorale . Ringraziamo la Federazione ed il Presidente Alessandro Tursi per aver collaborato costantemente al raggiungimento di un obiettivo comune”.
All’appello della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (Fiab), che, nel Giorno Mondiale della Bicicletta, aveva chiesto l’adesione collettiva al proprio decalogo di tutela della mobilità ciclistica, risponde questa mattina il Sindaco Jwan Costantini.
“E’ evidente – sottolinea il Primo Cittadino – come la nostra politica sulla mobilità urbana, intrapresa in stretta collaborazione con Fiab, abbia puntato molto sull’ utilizzo della bicicletta. In sinergia con la Federazione, abbiamo ad esempio incentivato l’iniziativa del bici-bus perchè i bambini raggiungessero le scuole in bici, nel massimo della sicurezza. Abbiamo realizzato la nuova pista ciclabile sul lungomare monumentale e, proprio in un’ottica del rispetto del ciclista, predisposto le “case avanzate” in prossimità dei semafori. Non solo. Il nostro programma elettorale prevede, com’è noto, l’attesa pista ciclabile tra Colleranesco e il centro urbano, e ha tenuto conto proprio delle direttive Fiab, predisponendo un piano puntuale di mobilità ciclistica.
Ringraziamo dunque Fiab ed il Presidente Alessandro Tursi per aver stimolato e collaborato, in questi anni, con l’ Amministrazione Comunale. Sentiamo infine il dovere di raccomandare prudenza, soprattutto ricordando agli automobilisti di prestare massima attenzione ai ciclisti, numerosissimi nella stagione estiva e materialmente più esposti al rischio”.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie