22 Luglio 2024
Sport Abruzzo

Pescara, nautica, “Celeste 2” vince 3^ edizione Cerasuolo d’Abruzzo Cup

Nella citta di si è conclusa la terza edizione della Cerasuolo d' Cup – Primo Trofeo CNP.
L'appuntamento sportivo è una tipica regata per imbarcazioni di vela d'altura e di minialtura, una gara organizzata dal Circolo Nautico Pescara 2018, con il sostegno del Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo e legata a filo doppio con il vino Cerasuolo che da il nome all'evento sportivo.
La manifestazione vede il riconoscimento della Federazione Italia Vela

Una due giorni di regate d'altura all'interno di tre giornate di eventi a terra, all'insegna della valorizzazione del territorio pescarese.
Nella giornata di sabato 22 giugno vele issate per verso Ortona, passando dalla boa di Francavilla e ritorno verso Pescara. Gli equipaggi hanno affrontato un vento di circa 15 nodi.
La seconda veleggiata di domenica 23 giugno ha visto un percorso verso nord fino al confine con Montesilvano e ritorno. Il vento si è calmato ed hanno affrontato un periodo di bonaccia.

Una due giorni di regate per un totale di circa 36 miglia percorse.
Un trofeo Challenger che di anno in anno attira a Pescara sempre più appassionati e imbarcazioni locali e nazionali, all'insegna del colore rosa.
Per l'edizione 2024 sono stati ben 35 gli equipaggi partecipanti con le loro relative imbarcazioni.

A vincere overall, ossia in tempo compensato, il trofeo Challenger Cerasuolo d'Abruzzo Cup 2024 è stata “Celeste 2” degli armatori Mario D'Annunzio e Andrea Mori, una imbarcazione tipo “Este 39” tesserata al Circolo Nautico Pescara. Da segnalare che Celeste si è comportata bene sia in overall che in tempo reale.

Il Trofeo Autostar per il primo in tempo reale (“Line of honours”) è stato conquistato da “Movida” di Ivo Petrelli del Cv La Scuffia (terza di categoria A).
Il 1° Trofeo CNP è stato vinto da “Mammamia” di Paolo Viesti (CNP 2018) per la categoria Vele bianche.

Vuoi ricevere le notifiche da TG Roseto? Accetto No grazie