Bellante, sottopasso ciclopedonale

Gli impegni per la realizzazione del sottopasso ciclo-pedonale di Bellante, che offrirà un collegamento alla frazione di Molino San Nicola, sono stati formalizzati con un verbale sottoscritto in mattinata nella sala Giunta della Provincia di Teramo. All’appuntamento istituzionale c’erano: Il presidente della Provincia, Renzo Di Sabatino; il sindaco di Bellante, Mario Di Pietro; il vicesindaco Giuseppe Traini; il dirigente provinciale Leo Di Liberatore; il tecnico comunale di Bellante Massimo Di Gregorio; il direttore territoriale di RFI di Ancona, Stefano Morellina; il responsabile unità territoriale RFI Pescara Giovanni Francone; il geometra RFI Mario Pavoncelli; per la Regione Abruzzo, Claudio Ruffini, della segreteria della Presidenza della Giunta e l’ingegnere Riccardo Terzini. La riunione convocata dal presidente Di Sabatino, ha sancito il trasferimento in un atto ufficiale delle decisioni e delle soluzioni individuate nelle ultime settimane, dopo la chiusura del passaggio a livello da parte delle Ferrovie. Mario Di Pietro, sindaco di Bellante, ha ricordato che il Consiglio Comunale ha approvato il progetto preliminare redatto dalla Provincia e che questo è stato condiviso in un’assemblea pubblica con i cittadini.