Famiglia di Roseto scampata al fuoco dei terroristi in Tunisia

A bordo della nave da crociera Costa Fascinosa, che aveva fatto scalo a Tunisi,  c’era anche una famiglia di (padre, madre e la loro piccola figlia). Fortunatamente la copia dopo essere scesa dalla nave, per fare una breve escursione a Tunisi non si è recata presso il Museo del Bardo, dove si è consumato un terribile attentato terroristico. A bordo della stessa nave vi erano anche un giornalista di Teramo e una ragazza di Giulianova, anche loro scampati all’attentato per non aver visitato il Museo.